Er SOLAR ORBITER

Cominciamo sto viaggio popo che dar fòco der sistema eliocentrico, o come dice ‘a stella in persona, dar centro der sistema egocentrico, ER CAPIT… , no scusatece ER SOLE!

«Però la prossima vorta portamose la cremina»
[Solar “Ociochemebrucio” Orbiter]

Pe dilla tutta, “Alvaro” Solar Orbiter è ‘na missione che ha come obiettivo ‘o studio daa fisica solare ed eliosferica. ‘n che ssenzo?
Lo scopo daa missione è quello de esaminà come er Sole crea e controlla l’eliosfera – tipo Dragonball – che è tipo na regione na cifra estesa piena de particelle cariche soffiate noo spazio dar vento solare – l’eliogiannetta.

La sonda è stata lanciata er 10 Febbraio 2020 da ‘n razzo Atlas V daa Nasa e passata l’uscita Valmontone sull’Autostrada der Sole e avè fatto na serie de flaibai ca’a Tera e co Venere – in sostanza ‘n par de spintarelle gravitazionali – raggiungerà la sua orbita operativa tra circa du anni (mortacci!) tanto ma manco troppo pe fasse ‘na tintarella davero de Cristo.

L’orbita de Alvaro è tipo na mattocoattata rara: na curva ellittica – non quella daa palestra – che je permetterà de passà a 0,28 Unità astronomiche dar Sole – noi sulla Tera stamo a 1 unita astronomica pe capisse – che è tipo vedesse er derby accanto a Fonseca e non da’a Curva Nord.

Alvaruccio potrà spizzasse er Sole pe bene grazie a na cifra de strumenti super coatti che se porta appresso, tra cui METIS, che nun è er nuovo pupetto de Ilary e der Capitano, ma un coronografo – cioè che studia la parte più esterna dell’atmosfera solare, la corona – con un occultatore esterno come se fosse antani popoche made in Italy.

St’affare mega tecnologico sfrutterà ‘n gioco de 3 specchi – e leve? – e un rivelatore de raggi UV pe fotografà la corona der Re Solleone e facce delle stories su instagram mejo dei Ferragnez.


La Scienza Coatta A-A-Abbronzatissima, io ti amo e tu lo sai, ma mi chiedo come faaai…


📷 ESA BR-345 Solar Orbiter: Facing the Sun – Copyright ESA – European Space Agency

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto