Ciao Gigi.

Sei sempre stato la nostra reference preferita, che ce vieni sempre in soccorso quanno ce mancheno le parole nei pe dilla tutta. Il coatto a cui tutti aspiravamo nei tuoi mille ruoli, il fischio maschio senza raschio da cui prende na multa, il romano cor suo dialetto come forma di comunicazione, da cui imparare tutto, anche dicodicodicodico una fonte inesauribile di ispirazione per le nostre battute: giusto giovedì scorso ne usavamo una tua per la rubrica #giovedìgnocche.

Che dire. Ciao Maestro, ciao Mandrake, ciao pezzo de Roma, ciao Gigi.

(grazie alla genialità del nostro Giulio Armeni)

Post Giulio Armeni - Gigi Proietti

https://www.facebook.com/giulio.b.armeni/posts/10218264721397097

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.