Le tre T

Chissà do state in questo momento, magari in cucina a magnà, o magari in soggiorno a stiracchiavve, o forse in bagno a scaricà, o magari state inchiodati sul sito dell’INPS, perché comunque sossordi,

comunque scientificamente molto probabile che state a casa e visto che, se nun sete schioppati, pure voi vorrete usci anacerta, oggi ve parlamo delle mitiche tre T…

Tette… Tette… Tett… ah no le tre T per il coronavirusdemmerda:

Testare

Tracciare

Testare

Testare. Na’a gara ad aveccelo più corto, er test, li medici cowboy degli Abbott Laboratories dice che ce l’hanno più corto de tutti, dura pochissimo, anche solo 5 minuti pe ditte si ce l’hai [1].

Tracciare. Si ce l’hai, tu te devi sempre fa sta domanda, do sei stato? Chi hai incontrato? Chi e che hai toccato? Cosi che i medici ponno fa tipo i detective e traccià tutta la rete de contagi e er casino che poi avè creato [2].

Testare. De novo? Si, ma stavolta nun pe sapè si ce l’hai MA si ce l’hai avuto! Che poesse che t’aritrovi gli anticorpi mattocoatti popoche MONOCLONALI che riescono a nun fattelo riprenne e che sbodobo ponno anche esse ricreati in der laboratorio pe l’artri [3-4].

E oltre alle tre T c’è anche la V…

la V di VACCINARE che son partiti pure li test dei vaccini [5], basati sulla cara vecchia tecnica iniziata dar Sor Jenner, speramo bene pure pe quelli, ve tenemo aggiornati!

Altrimenti qua tocca sta sul sito dell’INPS a smadonnà ancora pe parecchio…

INPS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto