Platinette

78 – Pt, platino

“TARARA RIRARA RARA”

Devi tipo annà indietro ner tempo ar libro de storia dell’elementari e ritornà a li conquistadores spagnoli der 1500 che se ne stanno a fa i vandali giù in sud america a suon de sterminio e saccheggio, ok?
Immaginate de trovatte di fronte ‘na cifra immensa de – quellochecrediesse – argento (in pabloescobariano ‘Plata’) e de inizià a farti li film che ‘na volta tornato in Spagna hai svoltato pe la vita e subito te carichi tutto su’e navi e torni in patria popo dritto pe dritto come ‘na catapulta, attaccandoti al timone e mettendo le vele a bomba, aprendo lo spinnaker e cantando Rolls Rooooyce Rolls Roooyce Rolls Rooooyce…
Se non che, una vola alla SNAI de Malaga, quanno hai già puntato 10 piotte sul pareggio Barca – Real, te vengano a dì che quello che te sei inquattato NUN ERA ARGENTO, ma ‘n metallo che gli assomiglia sì ma anche no e quindi cor quasi che te pagamo.
A ‘sto punto te girano los cojones e te ‘ncazzi peggio dell’Incas, i Maya, gli Zapotechi e l’Aztechi messi insieme. Che’nfatti chiami sto metallazzo nuovo “platina” (che vor dì ‘argentodemmerda’), così… a sfregggio.

Ma te sei sbajato alla grandissima!!! Tipo Zaza agli Europei 2016.
Perche er platino è coatto come nun mai: a parte che t’assomiglia all’argento e resiste quanto l’oro, quinni ce poi fa tanti gioielli che il clan dell’Anacleti de Suburra se mette a piagne.
E pe dilla popo tutta è pure più prezioso dell’oro.

Poi nun te dimo i numeri che fa p’accelerà ‘e reazioni: ciai presente a marmitta catalitica? Embeh, lì ciai er platino e nartro paio de elementi a reggete er giochetto! Ah nun lo sapevi? Beh qualche ladro de marmitte più svejo de te si… vedi che a studia ‘a chimica po tornà utile a chiunque?
E nun te sto a raccontà de come cor platino (er cisplatino) ce se curavano anco li tumori. Elemento talmente coatto che pure Achille “Tarara Rirara Rara” Lauro quer coattone de Val Melaina colleziona platino a casa in forma dischiforme.


La Scienza COatta e gmi amici chimici de Serpentara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.