𝐈𝐑𝐄𝐍𝐄 𝐂𝐔𝐑𝐈𝐄, ‘𝐀 𝐌𝐄𝐉𝐎 𝐓𝐔𝐅𝐈𝐉𝐀

♀❣ GIOVEDì GNOCCHE ❣♀

Ve entramo a metà mattinata a gamba tesa coooooo….

𝐈𝐑𝐄𝐍𝐄 𝐂𝐔𝐑𝐈𝐄, ‘𝐀 𝐌𝐄𝐉𝐎 𝐓𝐔𝐅𝐈𝐉𝐀

Pe dilla tutta: SCIENZIATA POLACCA E FEMMINISTA,sicuro sarebbe scesa a manifestà sti giorni! Anche conosciuta come “la fija”: Irene Joliot-Curie. Sta ragazzetta pe tutta la vita è stata a risponne alla domanda: “Oh, ma che sei la fija?”. Tipo la fija de Celentano, er fijo de Piero Angela. Che anfatti è mezzo un probblema se tutti e due li genitori tua hanno vinto er Nobello e pure quanno La Scienza Coatta se mette a parlà de te, finisce pe parlà solo de loro. Manfatti, no. Bà. Mò pe na vòrta nun parlamo dei genitori sua. Er marito de Irene Curie se chiama popoche Jean Frederic Joliot, ma siccome che era fico chiamasse Curie all’epoca (eddaje de cognome famoso femminile), lui e la moje se cambiarono popo che er nome in Joliot-Curie, come si erano una cosa sola, tipo una fusione nuculare, tipo anche come Marie e Pierre.
Ora a parte li scherzi il problema pobblematico de sta famiglia de capoccioni è che te se incrociano l’occhi co tutti li premi che hanno vinto:

– Piero Curie, Marie Curie (su padre e su madre) e l’amichetto Becherello, che facevano le cose a 3 in laboratorio, hanno vinto un Nobbello paa Fisica pe la scoperta daa radioattività ner 1903, ce sta

– Marie Curie t’ha vinto er Nobbello pa’a Chimica pe la scoperta der radio e der polonio, 1911, e vabbè ha sgravato

– Irene t’ha vinto er Nobbello paa Chimica cor marito Gianni Federico ner 1935 pa’a scoperta da’a radioattività artificiale; è là che la famija forse ha pisciato fòri dar vasetto da’a storia da’a scienza.

Poi i fiji hanno continuato a fà gli scienziati ed erano puro bboni però a Stoccolma mezzo nun li potevano più vede e l’hanno messi na’a lista nera dei fiji de personaggi famosi ch’hanno rotto er cazzo.

Semo partiti da’a fine, tornamo ‘ndietro pe favve capì mejo chi era sta coatta: da piskelletta cor fatto che i genitori erano superimpegnati co la radioattività, stava na cifra de tempo cor nonno che, non indispensabile allo sforzo produttivo del paese, passava un sacco de ore a educalla. Certo poi oh, co du genitori così, ma che fija poteva venì fòri? Questa a 17 anni, durante ‘a prima guerra mondiale, cominciò a lavorà popo neji ospedali da campo DA SOLA, co ‘a responsabilità de fà ‘e lastre ai raggi x pe i feriti de guera a pochi km dar fronte, #famoacapisse. Dopo ‘a guera, Irenona continua a sgravà, a studià, laurea, dottorato e vai de ricerca, cattedra alla Sorbona fino a’a morte. Poteva vince artri du premi nobbel, pe a scoperta sperimentale der positrone e der neutrone, ma non riuscirono a interpretà ner modo giusto i risurtati…quanno popo nun t’abbasta. Buon sangue coatto, non mente.

@lascienzacoatta è la fija

#giovedignocche#scienziatecoatte#lacoattanzaèdonna#girlpower#womeninscience#girlsinscience#irenecuriejoliot

foto: http://nobelprize.org/…/laur…/1935/joliot-curie-bio.html, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=6224442

Dice che Irenona beveva co questa:
https://worthwearing.org/…/international-day-of…/mug

Irene Joliot-Curie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Contenuto protetto